Se non è importante questo, cosa lo è?

È da tanto che non scrivo. Mi mancano le parole. Bruciano i fatti.

Sai che ti dico? Non è vero che si scrive solo quando si è tristi perché ad essere felici gli attimi volano. Credo che la tristezza valga meno la pena di essere raccontata. Credo che bisognerebbe parlare più spesso della felicità, anche perché ormai di malinconia ne abbiamo piene le teste.

Bisognerebbe, nonostante ciò che ho appena detto, scrivere sempre.

Scrivere per amare.

Scrivere per piangere.

Scrivere per gioire.

Scrivere per arrabbiarsi.

Scrivere per passione.

Scrivere per noia.

Scrivere per scrivere.

Sempre.

C’è sempre un motivo per scrivere.

È tutta una grande metafora. Raccontiamo noi a noi stessi.

Se non è importante questo, cosa lo è?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...